TOLEDO
external image toledo.jpg
Nome originale: TOLEDO
Stato:SPAGNA
Comunità autonome della Spagna: CASTIGLIA-LA MANCIA
Provincia: TOLEDO
Altitudine:454 m s.l.m.
Popolazione: (2005)
Tot.:75.578 ab.
Densità:325,4 ab./km
Nome abitanti: Toledani (toledanos)

external image Toledo_noche.JPG



LA CATTEDRALE DI TOLEDO


external image 290px-ToledoCathedralHolyRosary.jpg

STORIA
Il 25 Maggio 1085, il re Alfonso Vl di Castiglia, conquistò la città dei musulmani. A partire da questo momento la città ha vissuto il suo periodo di maggiore splendore, con una grande crescita culturale, sociale e politica.La scuola per traduttori di Alfonso X e le numerose opere d'arte civili e religiose hanno lasciato profonde impronte nella città, fino al periodo in cui la città fu la capitale dell'impero spagnolo, all'epoca di Carlo V.Il figlio di Carlo V, Filippo II decise di trasferire la capitale dell'impero a Madrid; da quel momento la città, perdendo gran parte del suo peso politico e sociale, entrò in un periodo di decadenza che coincise con quello di tutta la Spagna.

Toledo è conosciuta come La Città delle Tre Culture, questo soprannome si riferisce alla cultura cristiana, musulmana ed ebrea, le quali convissero durante secoli, lasciandola impregnata dei propri segni d'identità.

Nel 1519, con l'ascesa al trono di Carlo V, Toledo si convertì nella città più importante del mondo, essendo la capitale imperiale.

Toledo è famosa da secoli per la sua produzione di acciaio e soprattutto per le spade, le cui tecniche di produzione provenienti dalla Persia furono importate dagli Arabi. Ancora oggi la città è un centro importante di produzione di coltelli e di altri oggetti di acciaio.

La città è attraversata dal fiume Tago, il centro storico di Toledo si trova sulla cima di una collina e permette di apprezzare il panorama.
Tra i monumenti più importanti si ricorda la fortezza dell'Alcázar, teatro di una sanguinosa battaglia durante la guerra civile spagnola: l'Alcazar era allora sede dell'Accademia Militare per gli allievi ufficiali dell'esercito e si schierò con gli insorti franchisti resistendo all'assedio dell'esercito regolare.

Arte
La città di Toledo si identifica con il grande pittore Domenico Theotocopulos detto El Greco (1541-1614) che trascorse qui gli ultimi 37 anni della sua vita; nella città sono conservate alcune delle sue opere, tra le quali La sepoltura del conte di Orgaz.




‍‍‍‍‍‍‍‍‍‍‍BARCELLON‍‍‍‍‍‍‍‍A
Barcellona - Bandiera
Barcellona - Bandiera
Nome originale: Barcelona
Stato: Spagna
Com. autonoma: Catalogna
Provincia: Barcellona
Popolazione:
Totale:1.619.337 abitanti
Nome abitanti: Barcellonesi

external image barcellona.jpg
Seconda città di Spagna ma primo centro della Catalogna, Barcellona è una metropoli affacciata sul mare dalle tante e contraddittorie anime. L’anima catalana è la più spiccata e la rende una città gelosa della propria cultura e delle tradizioni secolari, talmente orgogliosa della propria lingua da farla sopravvivere all’oblio franchista.
La Barcellona cosmopolita è invece quella da sempre aperta alle tendenze straniere, approdate grazie ad un porto attivissimo e alla vicinanza dei confini nazionali ed interpretate qui in maniera originale.
Barcellona é una delle città più dinamiche d'Europa, anche per i suoi monumenti.
LA CATTEDRALE DI BARCELLONA
external image thumbnail.aspx?q=1427495395028&id=44d10b60e81af390e43c505e6a41790b&url=http%3a%2f%2fwww.spagna.at%2fimages%2fburgos.jpg

La Cattedrale di Barcellona è situata al centro del quartiere più antico della città e fu costruita nel 1288.
In questo monumento venne a pregare CRISTOFORO COLOMBO, dopo il suo ritorno dal suo viaggio, portando con sè gli "indiani" che suscitarono stupore della popolazione.
Le prime notizie di Barcellona risalgono al II secolo a. C. e parlano di una città fondata dai cartaginesi chiamata Barkeno che i romani conquistano e rendono colonia con il nome di Colonia Favencia Julia Augusta Paterna Barcino. La zona è poi terra di conquista per Visigoti, Mori ed infine per i Franchi di Carlo Magno, che proclama Barcellona capitale della “Marca Hispanica”.

IL MONUMENTO A CRISTOFORO COLOMBO
http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/7/78/Spain.Barcelona.Colon.from.Maremagnum.jpg/220px-Spain.Barcelona.Colon.from.Maremagnum.jpg

PORT VELL (porto vecchio)
http://www.amici-del-leader.it/Home/Viaggi/2007/04-%20Barcellona%2026-30%20dic/32%20Citt%C3%A0%20vecchia.jpg

ZONA DI "BARCELONETA"
http://www.amici-del-leader.it/Home/Viaggi/2007/04-%20Barcellona%2026-30%20dic/53%20Citt%C3%A0%20vecchia.jpg

LA FONTANA MAGICA
Sulla Collina del Montjüc, in Avenida de la Reina Maria Cristina troveremo la Fontana Magica.

Fontana Magica Barcellona
Fontana Magica Barcellona
La Fontana è stata disegnata dall’ingegnere Carles Buigas per l’Esposizione Universale del 1929 ed offre uno spettacolo d'acqua e di colori unico a ritmo di musica.








Barcellona è una città di 1.619.337 abitanti della Spagna, capoluogo della Catalogna, una comunità autonoma della parte nord-orientale dello stato.
È situata nella Spagna orientale, sulla costa sud, al margine del Mar Mediterraneo, a circa 160 km a sud dalla catena montuosa dei Pirenei e 150 dal Coldu Perthus, che segna il confine con la Francia, in una pianura situata tra il mare e la suddetta catena montuosa, tra le foci dei fiumi Besòs e Llobregat.

Barcellona ha un clima Mediterraneo subumido con alcune caratteristiche differenti da quelle tipiche del clima mediterraneo, come una quantità non trascurabile di piogge in estate ed un minimo secondario di precipitazioni in inverno. A Barcellona, come in tutta la Catalogna, il classico clima mediterraneo con inverni umidi e temperati ed estati aride risente della posizione a nord del Mediterraneo Occidentale.
Gennaio e febbraio sono i mesi più freddi,
con temperature medie nell'ordine dei 9 °C, e luglio ed agosto i più caldi, con medie di 24 °C.

PARCO GUELL
external image barcellona-park-guell.jpg
Il parco Guell è situato a NORD OVEST rispetto al porto della città, è il trionfo della fantasia di GAUDI'.
Gli abitanti di Barcellona amano passare ore di svago in questo parco.
LA CASA MILA'
Altro capolavoro di GAUDI' è la casa MILA': un condominio con molta fantasia, dinamicità, originalità nella sua concezione, nel suo movimento e nel suo innovativo disegno!
LA RAMBLA

La Rambla è un lungo viale, aperto nel 1860 là dove c'era un antico torrente, che congiunge il porto al centro della città moderna. Pieno di vita, di gente che passeggia, di mercanti, di locali, di attori e musicisti di strada.
è il vero cuore pulsante e popolare della capitale catalana.

PORTAL DE LA PAU
E' questa una piazza circolare che costituisce un punto di arrivo delle ramblas. Quì troviamo subito il Monument a Colombo, realizzato per l' esposizione universale del 1888: si tratta di una colonna in ferro alta 60 mt e decorata da rilievi che celebrano la vita e i viaggi di Cristoforo Colombo, la cui statua che indica il mare, si trova sulla cima della colonna.

external image 31411_barcellona_placa_del_portal_de_la_pau.jpg

LA TORRE AGBAR
external image pixelxen-serpint-www-700--obras-38429849823-1Torre_Agbar_2.jpg external image thumbnail.aspx?q=1432551435014&id=2ddd905daf6fa33364ec1bfb2ed632a8&url=http%3a%2f%2fimages.businessweek.com%2fss%2f07%2f11%2f1113_concrete%2fimage%2ftorre-agbar-compressed.jpg
Innaugurata pochi anni fa, opera dell'architetto JEAN NOUVEL, alta 145 m. sembra un missile multicolore.

http://viewat.org/?i=it&id_pn=17665&pag=1&sec=pn&srch=toledo